bann_case2.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano

Pubblicità

Advertisement

Corrivo

Image

Finlandia: Expo Milano ‘si presenta’

Successo per l'Esposizione Universale di Milano alla fiera del Turismo di Helsinki 'Matka (15-18 gennaio), l'evento di settore principale nel Nord Europa. Lo stand dell'Expo, sito all'interno dell'area italiana, ha ottenuto un record di visitatori grazie a una serie di iniziative organizzate ad hoc. Oltre le attivita' promozionali, i delegati italiani hanno tenuto una presentazione dell'Esposizione e sviluppato contatti con operatori turistici finlandesi per concordare pacchetti di viaggio ritagliati su misura per il pubblico nordico.
Inoltre, l'ambasciatore italiano a Helsinki Giorgio Visetti ha ospitato presso la sua Residenza una presentazione organizzata insieme a Expo, cui sono intervenuti oltre una cinquantina di presenze istituzionali, rappresentanti di associazioni imprenditoriali, societa' finlandesi legate al mondo della Green economy e delle fonti di energia sostenibile, oltre che numerosi operatori turistici.

Valorizzazione della piattaforma multimediale "Expo Business Matching"

La presentazione ha permesso di illustrare i principali contenuti della prossima Esposizione: la rilevanza delle tematiche trattate per lo sviluppo sostenibile, la suddivisione dei siti in padiglioni nazionali e cluster, gli eventi correlati che avranno luogo durante il semestre, le modalita' di acquisto dei biglietti d'ingresso. La sede diplomatica ha anche promosso la partecipazione di Expo alla Fiera, tanto che si e' riusciti a valorizzare la piattaforma multimediale "Expo Business Matching", frutto della collaborazione tra Expo Milano, Farnesina, ministero dello Sviluppo economico, ministero delle Politiche agricole, Camera di Commercio di Milano, Ice. Lo strumento ha attirato l'interesse dei presenti, in particolare delle associazioni di impresa. La stessa Fiera si e' dimostrata un evento-chiave per la promozione con 82 Paesi partecipanti e con un numero di visitatori in crescita rispetto alle edizioni precedenti. (22.01.2015)

dal sito del Ministero Affari Esteri

 

Pubblicità

 
La Mia Finlandia
Della presunta supremazia scandinava Stampa E-mail
di Alessandro Buoni   

Image

E degli italiani avvitati sul fusillo: ciascuno tira acqua al suo Mulino

Ogni tanto sulla stampa italiana e non si leggono classifiche di ogni genere. Sulla felicità, sull'inquinamento e sulle prime dieci spiagge incontaminate. Dov'è la città o la nazione dove si vive meglio? Immancabilmente i paesi scandinavi raggiungono i primi posti, mentre in Italia Emilia e Trentino la fanno da padroni. Considerando che in Italia la mobilità geografica è pari a zero non si capisce perché tutti si ostinino a vivere in Veneto, in Calabria o a Milano quando potrebbero spostarsi tutti in Trentino o in Emilia.

Leggi tutto...
 
Storia degli italiani in Finlandia Stampa E-mail
di Nicola Guerra   

Image

Pubblicato un saggio di Luigi G. de Anna sull’emigrazione italiana nel paese nordico

In contemporanea con il n. 24 di Settentrione, esce nei Quaderni della stessa Rivista la monografia di Luigi G. de Anna Dall’Italia alla Finlandia passando per Turku. Un contributo alla storia dell’emigrazione italiana, (175 pagg.). Si tratta di un’opera da molto attesa, già in parte elaborata per i secoli più antichi per il Circolo, Notiziario degli Italiani in Finlandia che, a partire dal 1990 su iniziativa del benemerito Bruno Tavan, aveva cercato di tracciare le linee principali della nostra emigrazione in Finlandia.

Leggi tutto...
 
"La Fenice": né tragica né comica né opera Stampa E-mail
di Nicola Rainò   

Image

A Savonlinna una storia "senza capo né coda" stroncata dalla critica


Dei finlandesi ci fidiamo per le loro competenze tecniche e manageriali, Olli Rehn ci bacchetta e spesso ammettiamo che ha ragione. Ma i finlandesi hanno a volte il difettaccio di pretendere di capire tutto, e allora cadono nella tentazione di essere, a loro modo, molto superficiali. Venezia è, paradossalmente, oggetto da tempo di simili tentazioni.

Leggi tutto...
 
Un pasticcio in italiano: "La Fenice" a Savonlinna Stampa E-mail
di Nicola Rainò   

Image

Al Festival internazionale l'opera di Kimmo Hakola ispirata all'incendio del teatro veneziano

La sera del 6 luglio, sulle scene del teatro dell'opera di Savonlinna, incastonato nel celebre castello di Olavinlinna, va in scena la prima mondiale di una nuova opera lirica finlandese: "La Fenice", opera tragicomica. Musica di Kimmo Hakola, libretto di Juha-Pekka Hotinen, direttore d'orchestra Jari Hämäläinen. Che c'è di speciale nell'evento? Prima di tutto che da qualche parte, nel mondo, si scrivano nuove opere. Poi che il soggetto riguardi l'Italia. Infine, che la lingua dell'opera sia l'italiano. E il veneziano.

Leggi tutto...
 
In Lapponia con LappOne Stampa E-mail
di Redazione   

Image

Un terra incantata da scoprire, ma senza improvvisare. Nostra intervista a Roberto Carvutto

Se è vero che l'interesse turistico degli italiani verso la Finlandia è soggetto ad alti e bassi, la Lapponia suscita invece sugli italiani una attrattiva mai registrata in precedenza, come già riportato sulla Rondine. Le attrattive della “terra lontana”, come la definì Giuseppe Acerbi nel suo viaggio pionieristico di fine Settecento, sono numerose per i turisti italiani: ampi panorami (notevole quello che si gode dalla collina di Aavasaksa, sopra Ylitornio), molteplici attività che differiscono secondo la stagione, e una struttura ricettiva che, recentemente, si è organizzata molto bene per ricevere turisti di tutti i tipi.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 73

Eventi

Museo Didrichsen - Helsinki

Image

Tutti pazzi per Munch

Ancora pochi giorni (fino al primo febbraio) per ammirare una mostra d’arte che sta riscuotendo un enorme successo in Finlandia e che ha già convogliato non meno di 60.000 visitatori. Si tratta di opere del celebre pittore e artista norvegese Edvard Munch, in una mostra dal titolo ‘The Dance of Life’, la Danza della Vita’, con pezzi provenienti in larga parte dalla collezione Stenersen del Museo Munch nonché dal Nasjonalmuseum di Oslo, dal Göteborg Art Museum, dalla Thielska Galleriet, da Prince Eugens Waldemarsudde, Turku Art Museum e Galleria Nazionale Ateneum in Helsinki.
Edvard Munch è considerato tra i maggiori artisti visivi del Nord Europa del XX secolo, e molte delle opere esposte sono raramente date in prestito dai musei di provenienza. Il museo Didrichsen, che ne ospita una cinquantina tra dipinti e stampe, è un prestigioso museo privato, che le ha potute ottenere dopo una trattativa durata un decennio. Il museo ha riaperto nel giugno 2014, dopo una ampia opera di ammodernamento e ristrutturazione che ne ha però mantenuto inalterata la splendida struttura situata in una parte della città molto bella dal punto naturalistico.
Il potente messaggio di Munch è costituito spesso, ma non sempre, dal trasferimento artistico di tragedie che colpirono la sua vita: perdita di persone care, malattia, paure, angosce.
Il museo ha pubblicato un ricco catalogo della mostra, Edvard Munch – The Dance of Life, contenente anche una biografia dell’artista, nonché saggi della storica finlandese d’arte Leena Ahtola-Moorhouse e dell’allievo norvegese di Munch Hans-Martin Frydenberg Flaatten. (Gianfranco Nitti)

Lun.,mar. e giov. ore 11-18, merc. 11-20, sab. e dom. 9-19

Image

www.didrichsenmuseum.fi
Facebook: www.facebook.com/ DidrichsenArtMuseum
Twitter: https://twitter.com/ DidMuseum
Instagram: http://instagram.com/ didrichsenartmuseum

 

Pubblicità

Advertisement

Eventi

150° anniversario della nascita di Jean Sibelius

Image

Sibelius e l’Italia

Nel 2015 si celebra anche in Italia l’anniversario della nascita di Sibelius (1865-1957): una mostra, film, concerti, seminari, un Convegno internazionale di studi interdisciplinari su uno degli uomini più rappresentativi della Finlandia.
Promosso dall’Ambasciata di Finlandia, dall’Institutum Romanum Finlandiae e da Musicaimmagine, "Sibelius e l’Italia" è realizzato in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la Fondazione Festival Pucciniano, il Museo internazionale e Biblioteca della musica di Bologna, il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma e molte altre istituzioni.

Sibelius è uno dei più popolari compositori sinfonici del XX secolo e uno degli uomini più rappresentativi della Finlandia.
L’Anno sibeliano si inaugura all’Auditorium Parco della Musica di Roma con i concerti diretti da Antonio Pappano e, nel Museo degli strumenti musicali dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con una mostra che racconta l’artista, la sua vita, le sue opere: l’avventura di un uomo che suonava il violino con passione travolgente, che avrebbe dovuto essere un avvocato ma divenne invece il più importante compositore finlandese.

Si prosegue con altri concerti ed eventi fra i quali la giornata sibeliano-pucciniana a Torre del Lago e il Convegno di studi sul rapporto fruttuoso di Sibelius con l’Italia, percepita come “terra ideale, sorgente di natura e arte figurativa”: molte le tematiche interdisciplinari fra cui il “paesaggio sonoro” dell’Italia attraverso incisioni d’epoca delle musiche che Sibelius ascoltò nel nostro Paese.

Image

Sibelius a Capri nell'aprile 1926

Informazioni sugli eventi

 

 

Eventi

Pubblicità

Advertisement