long_banner5.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano

Pubblicità

Advertisement

Corrivo

Torino è in Finlandia

Image

A proposito della scheda di Guido Andruetto (Repubblica.it) sulla Pasta "Torino" che spopolerebbe in Finlandia.

"Dovevo venire in Finlandia per scoprire che a Torino facciamo la pasta!". Il cantante dei Subsonica, Samuel Romano, che in questi giorni si trova in Finlandia per seguire un festival di musica elettronica, ha scovato sugli scaffali di un market locale qual è la marca di pasta più diffusa nei paesi scandinavi: Torino. Prodotta in mille varianti - Tricolori, Kaura, Makaroni, Ruis, Lasagne piccolo - è la pasta con marchio sabaudo che spopola nel freddo nord. Così, sulla sua pagina Facebook, il frontman dei Subsonica ha scelto immediatamente di postare, ad uso e consumo dei suoi concittadini, le immagini delle confezioni di spaghetti e affini made in Torino.
Repubblica.it. 24.2.2015

Si consiglia al solerte collaboratore del quotidiano di non dare in pasto al lettore italiano notizie sfuggite a voci subsoniche, a qualche frontman, pessima abitudine dell'informazione italiana, soprattutto quando arriva dal "freddo Nord".

La pasta col marchio "Torino", basta leggere sulla confezione, è prodotta negli stabilimenti di Raisio, cittadina non lontana da Turku.
Si tratta di pasta da sempre prodotta in Finlandia, in vari luoghi.
Per alcuni prodotti, nel tempo, sono stati usati nomi italiani, come è normale in tutto il mondo. Spaghetti Milano, ma anche Pasta Perfecto, e Pasta Marino.
Dal 1988 hanno usato il marchio Torino. Forse perché erano gli anni in cui la Lancia faceva furore nelle gare di rally, vincendo sei titoli mondiali consecutivi dal 1987 al 1992. Quello sì era un marchio sabaudo!

 

Pubblicità

 
La Mia Finlandia
Della presunta supremazia scandinava Stampa E-mail
di Alessandro Buoni   

Image

E degli italiani avvitati sul fusillo: ciascuno tira acqua al suo Mulino

Ogni tanto sulla stampa italiana e non si leggono classifiche di ogni genere. Sulla felicità, sull'inquinamento e sulle prime dieci spiagge incontaminate. Dov'è la città o la nazione dove si vive meglio? Immancabilmente i paesi scandinavi raggiungono i primi posti, mentre in Italia Emilia e Trentino la fanno da padroni. Considerando che in Italia la mobilità geografica è pari a zero non si capisce perché tutti si ostinino a vivere in Veneto, in Calabria o a Milano quando potrebbero spostarsi tutti in Trentino o in Emilia.

Leggi tutto...
 
Storia degli italiani in Finlandia Stampa E-mail
di Nicola Guerra   

Image

Pubblicato un saggio di Luigi G. de Anna sull’emigrazione italiana nel paese nordico

In contemporanea con il n. 24 di Settentrione, esce nei Quaderni della stessa Rivista la monografia di Luigi G. de Anna Dall’Italia alla Finlandia passando per Turku. Un contributo alla storia dell’emigrazione italiana, (175 pagg.). Si tratta di un’opera da molto attesa, già in parte elaborata per i secoli più antichi per il Circolo, Notiziario degli Italiani in Finlandia che, a partire dal 1990 su iniziativa del benemerito Bruno Tavan, aveva cercato di tracciare le linee principali della nostra emigrazione in Finlandia.

Leggi tutto...
 
"La Fenice": né tragica né comica né opera Stampa E-mail
di Nicola Rainò   

Image

A Savonlinna una storia "senza capo né coda" stroncata dalla critica


Dei finlandesi ci fidiamo per le loro competenze tecniche e manageriali, Olli Rehn ci bacchetta e spesso ammettiamo che ha ragione. Ma i finlandesi hanno a volte il difettaccio di pretendere di capire tutto, e allora cadono nella tentazione di essere, a loro modo, molto superficiali. Venezia è, paradossalmente, oggetto da tempo di simili tentazioni.

Leggi tutto...
 
Un pasticcio in italiano: "La Fenice" a Savonlinna Stampa E-mail
di Nicola Rainò   

Image

Al Festival internazionale l'opera di Kimmo Hakola ispirata all'incendio del teatro veneziano

La sera del 6 luglio, sulle scene del teatro dell'opera di Savonlinna, incastonato nel celebre castello di Olavinlinna, va in scena la prima mondiale di una nuova opera lirica finlandese: "La Fenice", opera tragicomica. Musica di Kimmo Hakola, libretto di Juha-Pekka Hotinen, direttore d'orchestra Jari Hämäläinen. Che c'è di speciale nell'evento? Prima di tutto che da qualche parte, nel mondo, si scrivano nuove opere. Poi che il soggetto riguardi l'Italia. Infine, che la lingua dell'opera sia l'italiano. E il veneziano.

Leggi tutto...
 
In Lapponia con LappOne Stampa E-mail
di Redazione   

Image

Un terra incantata da scoprire, ma senza improvvisare. Nostra intervista a Roberto Carvutto

Se è vero che l'interesse turistico degli italiani verso la Finlandia è soggetto ad alti e bassi, la Lapponia suscita invece sugli italiani una attrattiva mai registrata in precedenza, come già riportato sulla Rondine. Le attrattive della “terra lontana”, come la definì Giuseppe Acerbi nel suo viaggio pionieristico di fine Settecento, sono numerose per i turisti italiani: ampi panorami (notevole quello che si gode dalla collina di Aavasaksa, sopra Ylitornio), molteplici attività che differiscono secondo la stagione, e una struttura ricettiva che, recentemente, si è organizzata molto bene per ricevere turisti di tutti i tipi.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 73

Eventi

Gianfranco Nitti all’Assostampa estera in Italia

Image

Unico italiano nel nuovo Consiglio direttivo 


Gianfranco Nitti, giornalista pugliese trapiantato a Roma, corrispondente di mass media finlandesi dall’Italia dal 1989 (tra cui la nostra testata), è stato eletto nel nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione della Stampa Estera in Italia, ASEI, in rappresentanza dei giornalisti pubblicisti.
I tedeschi Tobias Piller, corrispondente del quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung e Constanze Reuscher, corrispondente del berlinese Die Welt sono stati rispettivamente eletti presidente e segretaria.
Il nuovo Consiglio Direttivo rimarrà in carica per il periodo 2015-16. Per questo mandato, Nitti, che in passato aveva già ricoperto tale incarico, è l’unica presenza italiana nel Consiglio di 12 membri.

L’associazione, che conta oltre 400 soci suddivisi tra Roma e Milano, ha festeggiato nel 2012 i suoi primi cento anni, ricorrenza contrassegnata da una importante mostra e vari  eventi celebrativi, come la pubblicazione di un libro commemorativo.

Qui il comunicato
 

 

Pubblicità

Advertisement

Eventi

Image Janne Taalas

Nominato il nuovo ambasciatore di Finlandia in Italia

L’attuale ambasciatore di Finlandia presso la Repubblica Italiana, Petri Tuomi-Nikula, conclude il suo mandato il 31 agosto prossimo.
Gli subentra il consigliere d’ambasciata Janne Taalas, che ricoprirà l’incarico di ambasciatore a decorrere dal 1° settembre 2015, ed al quale il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha di recente concesso il gradimento per la nomina, come riferisce la Farnesina in un comunicato.
Attualmente, Taalas ricopre l’incarico di vice rappresentante permanente di Finlandia nella Missione permanente presso l’ONU a New York, dal 1° agosto 2010. In precedenza aveva ricoperto l’incarico di direttore per la programmazione politica e ricerca presso il ministero degli Esteri del suo Paese (2008-2010), e di vice capo della Task Force della Presidenza finlandese dell’OSCE a Vienna (2007-2008). Entrato in servizio presso il Ministero nel 1997, è coniugato, con due figli.
La sua formazione accademica comprende una laurea in Politica presso l’università di Jyväskylä, in Finlandia, nonché un Master in Politica Europea ed un Dottorato nella stessa materia presso l’università di Oxford, Gran Bretagna. (gn)

Dal Sito del Ministero degli Esteri

 

Eventi

Pubblicità

Advertisement