I Värttinä al Maggio Musicale Fiorentino
di Gianfranco Nitti   

6 giugno, ore 21:30 - 23:30
Piccolo Teatro, Corso Italia 16, Firenze
Continua l'incursione del Maggio Musicale Fiorentino tra i generi musicali distanti dal mondo classico. E adesso è il turno dei Värttinä.

Il Maggio continua dunque a rinnovarsi aprendosi a generi musicali diversi e al loro pubblico, fiducioso di replicare il grande successo che ne ha salutato l’avvìo non solo in occasione del prossimo appuntamento per lo spettacolo dei Värttinä .
ImageVärttinä è il nome della band finlandese che, originario di Rääkkylä nella Carelia Settentrionale, dalla fine degli anni '80, propone ad un pubblico sempre più vasto l’interessante fusione tra antica poesia runico-finnica, armonie vocali radicate nei canti femminili della tradizione e sonorità pop-rock. Il risultato è una produzione vocale e strumentale dallo stile unico, ricca di ritmi complessi e fantasiosi nonché di arrangiamenti peculiari caratterizzati da armonie estremamente ravvicinate, tali da apparire bizzarre ad un orecchio occidentale. Le tre vocalists, supportate da sei musicisti con strumenti acustici (tradizionali e moderni), propongono composizioni originali e sofisticate e uno sound vocale compatto trattando temi eversivi che affrontano in modo diretto e crudo l'amore, la socialità e l’istituzionalità non senza una vena polemica ma sempre spiritosa. Il contenuto "impertinente" dei testi è stato forse il fattore decisivo per il successo presso il grande pubblico che ha inizio nel 1991 con l’uscita del loro terzo disco Oi Dai (oggi disco di platino) considerato l’incisione più significativa della folk music finlandese nello scorso ventennio. Dopo le fatiche degli ultimi anni maturate nella collaborazione col compositore indiano A.R. Rahman per la colonna sonora dell’adattamento teatrale de Il Signore degli Anelli per la direzione di Matthew Warchus, i Värttinä tornano in concerto con un cocktail esotico di vocalizzi inuit lapponi misti a voci in stile bulgaro. La strumentazione prevede kantele, percussioni, violini, berimbau, banjo e, in alcuni brani, l’inserimento del sax. Se volete sentirne qualche assaggio, cliccate qui.
Image
I biglietti (posto unico, 20 €, possessori MaggioCard 10 €) sono in vendita presso la Biglietteria del Teatro Comunale (Lun-Ven 10.00-16.30 / Sab 10.00-13.00 / un'ora prima dell'inizio dei concerti), presso il Box Office di Via Alamanni e on line sul sito www.maggiofiorentino.com.
Informazioni chiamando il call center allo 055 2779350, tutti i giorni in orario 10.00-18.00.

Il gruppo: Susan Aho voce - Mari Kaasinen voce - Johanna Virtanen voce - Janne Lappalainen bouzouki, sax soprano - Markku Lepistö fisarmonica - Lassi Logren violino, jouhikko - Toni Porthen batteria, percussioni - Hannu Rantanen contrabbasso - Antto Varilo chitarre, strumenti a corde.
Si veda il loro sito www.varttina.com