long_banner9.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano

Pubblicità

Advertisement

Corrivo

Image

Stubb al vertice ASEM a Milano

 Il 16 e 17 ottobre il primo ministro Alexander Stubb ha in programma di partecipare a Milano  al 10° vertice ASEM di capi di Stato e di governo provenienti da Asia ed Europa. ASEM, l'Asia-Europa Meeting, è un forum di cooperazione che promuove il dialogo e la comprensione reciproca tra Asia ed Europa. Il vertice vedrà la partecipazione di circa 50 paesi europei e asiatici. Questa edizione è ospitata dal Governo italiano e presieduta dal Presidente del Consiglio UE con il benvenuto del  Presidente del Consiglio Matteo Renzi nella sua qualità di Presidente di turno della UE.
  Il tema del vertice ASEM di quest'anno è "Partnerariato responsabile per la crescita e la sicurezza". Nell'incontro si discuterà su come intensificare la cooperazione economica e finanziaria tra l'Europa e l'Asia,come affrontare questioni globali e come esaminare modalità di promozione dell'occupazione e della cooperazione sociale e culturale.
  La Finlandia si propone di attirare l'attenzione sull'importanza della interrelazione tra Europa e Asia per quanto riguarda lo sviluppo economico sottolineando il ruolo dei regimi commerciali internazionali, evidenziando altresì le opportunità offerte da Cleantech e dalle questioni artiche.
  Il primo vertice ASEM si svolse a Bangkok, in Thailandia, nel 1996 e da allora la riunione dei capi di Stato o di governo è stato organizzata ogni due anni, alternativamente in Asia e in Europa.
  In aggiunta al programma del vertice, il primo ministro Stubb avrà incontri bilaterali con un certo numero di suoi colleghi asiatici. (Gianfranco Nitti)

 www.european-council. europa.eu/asem-2014
 http://www.aseminfoboard.org/

 

Pubblicità

 
Cultura
Un garibaldino alla Terza Guerra di Indipendenza Stampa E-mail
di Luigi G. de Anna   

Image

Ricordi di una famiglia pugliese

Le celebrazioni del 150º anniversario dell’Unità sono rimaste, per necessità di cose, soprattutto a livello ufficiale. Sarebbe stato utile ed interessante riscoprire, oltre alle vicende che portarono al compimento di questo processo (magari con maggiore attenzione proprio per il Sud), anche quelle che investirono tanti cittadini il cui ricordo si è perso nei meandri della macrostoria. Di questa guerra ho un ricordo familiare.

Leggi tutto...
 
Continuazione, collaborazione, e le tante guerre della Finlandia Stampa E-mail
di Paolo Torretta   

Image Mannerheim e Ryti a Enso, 1944

70 anni fa entrava in guerra. Oggi sappiamo anche come ne è uscita

Alba del 22 giugno 1941: la più possente armata di tutti i tempi inizia l'invasione dell'Unione Sovietica. L'Operazione Barbarossa (nome in codice dell'aggressione nazista all'Urss) si avvale di quasi 4 milioni di soldati, 4.200 carri armati, 46.000 pezzi di artiglieria, 4.850 aerei. Qualche giorno dopo, il 25 giugno, la Finlandia entra anch'essa in guerra contro la Russia sovietica. L'esercito finlandese, composto da 530.000 uomini, è affiancato da 230.000 soldati nazisti.

Leggi tutto...
 
Un secolo di Opera Nazionale finlandese Stampa E-mail
di Gianfranco Nitti   

Image

Un calendario straordinario per il 2011, con opere di Puccini e Rossini

L'anno 2011 rappresenta un anno di celebrazioni per l’Opera Nazionale Finlandese (ONF) il cui programma è particolarmente ricco di iniziative in onore del centesimo anniversario della fondazione. Il centenario è contrassegnato da due anteprime mondiali di nuove opere finlandesi e da una serie di altri eventi speciali.

Leggi tutto...
 
Sciamanesimo, riti dell’orso e tradizioni carnevalesche Stampa E-mail
di Vesa Matteo Piludu   

Image

Mostre su orsi e sciamani in Italia e Finlandia

Lo sciamanesimo siberiano e finno-ugrico è un universo spirituale affascinante e misterioso, un crogiolo di credenze basato su una relazione paritaria ed equilibrata con l’ambiente naturale e il mondo soprannaturale. Lo sciamano è un individuo dotato di poteri e conoscenze particolari, un saggio in grado di separare la sua anima dal corpo durante i rituali e di trasformarla in uno spirito animale che viaggia in altre dimensioni del cosmo, dove combatte contro spiriti maligni o salva anime dalle grinfie di fantasmi inquieti.

Leggi tutto...
 
Hugo Simberg: tra simbolo e tradizione Stampa E-mail
di Angelo Lo Conte   

Image

«La natura è un tempio dove pilastri viventi lasciano talvolta sfuggire confuse parole − l'uomo vi passa lungo foreste di simboli, che lo fissano con sguardi familiari» (C. Baudelaire)

Negli ultimi anni del XIX secolo la Scandinavia ed in particolare la Finlandia furono teatro di significativi ed affascinanti momenti artistici: nel corso di pochi anni la cultura simbolista si affermò nei paesi nordici, accompagnandosi ad un gusto romantico, nostalgico e introspettivo che costituì la sintesi di uno dei momenti più alti dell’arte moderna. Come testimonia la grande mostra su "Munch e lo spirito del Nord", a Villa Manin, di cui vi daremo conto tra breve.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 14

Eventi

Villa Lante - Roma
Mercoledì 15.10, ore 19

Image

La viola di Varpu Haavisto

Sesto appuntamento del 2014 per «L’Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica & Moderna Musica», il ciclo di concerti dell'Ensemble Seicentonovecento diretto da Flavio Colusso nella loggia di Villa Lante al Gianicolo,
Mercoledì 15 ottobre la violista da gamba finlandese Varpu Haavisto esegue musica antica e composizioni contemporanee di autori finlandesi per il suo raffinato strumento: l’alternanza di queste opere testimonia le passioni e gli interessi di questa gambista, violoncellista e compositrice il cui repertorio muove i passi dal primo Quattrocento fino ai giorni nostri; se l’”antico” proviene da attente ricerche filologiche - è docente di violoncello, viola da gamba e musica antica presso gli Istituti di musica di Pirkanmaa e di Valkeakoski - il “moderno” è frutto di collaborazioni con diversi artisti e commissioni a compositori contemporanei.
Saranno eseguite musiche antiche di Monsieur de Sainte Colombe - padre e figlio, Tobias Hume, Diego Ortiz, Christopher Simpson e nuove composizioni di Varpu Haavisto, Eero Järvilehto (1972), Olli Kortekangas (1955) e Olli Virtaperko (1973).

Image

Villa Lante al Gianicolo
Passeggiata del Gianicolo, 10 - Roma

tel. +39.328.6294500
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
www.orecchiodigiano.net

 

Pubblicità

Advertisement

Eventi

Eventi

Pubblicità

Advertisement