bann_case1.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano
Il Forum de La Rondine
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Re:Supremazia scandinava (1 in linea) (1) Visitatore
Vai a fine pagina Rispondi al messaggio Preferiti: 0
Discussione: Re:Supremazia scandinava
#2275
Nicola (Admin)
Admin
Messaggi: 199
graph
Utente in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Supremazia scandinava 3 Anni, 6 Mesi fa Karma: 10  
Alessandro Buoni,quali sarebbero i modelli culturali morti e sepolti? in base a cosa definisci un modello culturale morto e sepolto?

Grazie
Vulvano Brustolon
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#2276
alexb (Utente)
Novizio
Messaggi: 2
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Supremazia scandinava 3 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0  
Mi riferisco alla famiglia del Mulino Bianco.Ne conosci qualcuna così? Definisco un modello culturale morto e sepolto un modello.La famiglia del Mulino Bianco è morta perché ha esaurito la sua funzione nel dopoguerra.È morta non perché sono arrivate le femministe o il '68,ma perché il passaggio dallo stile di vita rurale a quello urbano ha ridisegnato il ruolo della donna.Sul sepolto avrei dovuto dire semi-sepolta dato che esiste ancora nella mente di un certo elettorato/consumatore al quale Barilla vorrebbe rivolgersi.Questo consumatore/elettore tipo è sepolto dalla storia,ma per sua fortuna possiede risparmi,ha costruito la casa per i propri figli ed é in grado di decidere il loro futuro direttamente,ma anche indirettamente tenendo in ostaggio la politica.Non a caso il sistema fiscale italiano premia il risparmio (patrimoni tassati al 12.5%) e penalizza il consumo (IVA,accesso al credito). Questa è la vera Casta in Italia,non quella dipinta dall'antipolitica.Gente che mangia pasta Barilla scotta e che mantiene dei nongiovani attratti da modelli morti e semi-sepolti.
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#2277
Nicola (Admin)
Admin
Messaggi: 199
graph
Utente in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Supremazia scandinava 3 Anni, 6 Mesi fa Karma: 10  
A mio avviso, la famiglia del Mulino Bianco esiste ancora, in molte realta' Italiane e non. Nonostante il passaggio dalla vita rurale alla vita moderna abbia in qualche modo ridisegnato il modello familiare (non solo il ruolo della donna), fortunatamente, la maggioranza delle persone vive ancora con il modello
tradizionale.
Notiamo che, per fortuna o per scelta, non tutti vivono da soli (o
accompagnati) in monolocali/loculi al 50 piano di New York.
Brevemente sulla politica, vorrei dire che, vivendo in un sistema di risorse lontano dall’essere infinito, la tassazione sul consumo e’ un virtuosismo.
Grazie per le delucidazioni.

VB
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#2278
alexb (Utente)
Novizio
Messaggi: 2
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Supremazia scandinava 3 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0  
A suo avviso la famiglia del Mulino Bianco esiste in Italia ma anche all'estero.Se potesse inviare alla Rondine dei dati statistici ci farebbe un grosso regalo.

Lei poi equipara il modello tradizionale di famiglia (concetto culturale più che giuridico dato che nella costituzione si parla di famiglia senza aggettivi,per non parlare del codice civile ancora più aperto in tal senso) con quella del Mulino Bianco, che invece è la mistificazione del modello tradizionale.La Rimini di Fellini non è Rimini,ma la ricostruzione di Rimini nella mente di Fellini riprodotta negli studi di Cinecittà a Roma.

Sul virtuosismo del risparmio le ricordo che il denaro non produce magicamente denaro,mentre il consumo ha un effetto moltiplicatore.La scelta di premiare il risparmio e di penalizzare i consumi ha portato alla paralisi dell'economia e la mancanza di mobilità sociale.L'unica cosa virtuosa è che il conservatorismo negli investimenti ci ha tenuto lontani dai titoli tossici.Magra consolazione dato che moriremo democristiani grazie alle politiche democristiane del passato.

Alessandro Buoni.
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#2279
Vulvano Brustolon (Utente)
Not much to say about myself really. Feels good
Novizio
Messaggi: 1
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina compare private health Ubicazione: Waltrasedt Compleanno: 1979-02-14
Re:Supremazia scandinava 3 Anni, 5 Mesi fa Karma: 0  
Non mi sembra di mistificare o sognare quando affermo che una famiglia, naturalmente, e' composta da padre, madre e figli/e. Inoltre, con o senza dati statistici alla mano, mi sembra che di famiglie (diciamo tradizionali) ce ne sono ancora in giro.

Riguardo ai titoli, vorrei dire che tutti sono tossici. Pero', e' sempre bello sapere che una fede cieca, in questo caso nel sistema finanziario/bancario, porta a vedere un titolo tossico come un titolo buono.

Se proprio devo dire la mia, io non produrrei soldi, ma benessere, cosa che il famoso sistema basato sui titoli ha fallito alla grande.

Non so ancora quando moriro', ma sicuramente non da democristiano.

VB
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all'inizio pagina Rispondi al messaggio
Versione italiana realizzata da Luscarpa.eu. Powered by FireBoard