bann_case2.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano

Pubblicità

 

Corrivo

La Finlandia perde le tre "A"

Image 

Moody's è la terza agenzia di rating in ordine di tempo ad aver deciso di togliere alla Finlandia la nota di solvibilità "AAA", la migliore possibile. L’agenzia, che ha comunicato la sua decisone nella serata di venerdì, ritiene giustificato l’abbassamento della valutazione a "Aa1" a causa della debole crescita economica del Paese.
Secondo Moody’s la prosepttiva è però stabile per la Finlandia, per cui non sarebbero da temere ulteriori cali della nota di solvibilità a medio termine.
“Il Paese ha conosciuto e si trova tuttora in un periodo di crescita economica molto debole. Dopo tre anni di recessione, la Finlandia ha potuto registrare una leggera ripresa solo nel 2015 complice l’aumento del debito pubblico”. Il Governo pro-austerità al potere dallo scorso maggio ha promesso di invertire questa tendenza ma si deve scontrare con la difficile congiuntura e un’opinione pubblica sempre più euroscettica. Per cui, aggiunge ancora Moody’s, le “riforme previste dall’Esecutivo sono incerte e non sembrano essere sufficientemente incisive”.
(http://www.rsi.ch/news - 4.06.16)

 
FIN-ITA
Italia e Finlandia geneticamente speciali Stampa E-mail
di Redazione   

Messa a punto una mappa genetica delle popolazioni europee che dimostra il grado di parentela tra le varie popolazioni e permette di individuare da quale paese europeo proviene una persona. Italiani e finlandesi risulterebbero avere caratteristiche molto peculiari, per diverse ragioni. Dati sulla tolleranza rispetto al lattosio.

Leggi tutto...
 
La Sicilia spende per la sanità più della Finlandia Stampa E-mail
di Redazione   

E' uno dei rilievi maggiormente critici sui conti della Regione esposti dal procuratore generale della Corte dei Conti, Giovanni Coppola, nella requisitoria davanti alle sezioni riunite per il giudizio di parificazione sul rendiconto generale 2007 dell'amministrazione regionale.

Leggi tutto...
 
I Värttinä al Maggio Musicale Fiorentino Stampa E-mail
di Gianfranco Nitti   

6 giugno, ore 21:30 - 23:30
Piccolo Teatro, Corso Italia 16, Firenze
Continua l'incursione del Maggio Musicale Fiorentino tra i generi musicali distanti dal mondo classico. E adesso è il turno dei Värttinä.

Leggi tutto...
 
Italiano arrestato a Helsinki Stampa E-mail
di Nicola Rainò   

Paolo Barattieri, imprenditore 53enne di Brescia condannato a cinque anni di galera dal tribunale di Como per una truffa da 24 milioni di euro legata a operazioni di finta compravendita di acciaio avvenute nel 2001, è stato catturato all’aeroporto di Helsinki,  e trasferito in Italia grazie a un mandato di cattura europeo. Da diversi giorni è nel carcere di Como.
 

Leggi tutto...
 
Tarja a Milano Stampa E-mail
di Nicola Rainò   

Tarja Turunen, l'ex voce dei Nightwish, arriva anche in Italia nel mese di maggio per la prima volta, come cantante solista. L'indimenticata original singer della band symphonic metal dei Nightwish, arriva finalmente in Italia per la prima volta in versione solista da quando ha lasciato la band alla fine del 2005.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 17

Pubblicità

Image

Viaggi frizzanti, assaggi inebrianti

 

Eventi

Museo Sinebrychoff – Helsinki

Image

Fantasie veneziane dei Tiepolo
La collezione Pieraccini

Grande occasione al Museo Sinebrychoff di ammirare splendide opere firmate Tiepolo: non solo di Giovanni Battista, ma anche dei figli Giovanni Domenico e Lorenzo. Si tratta di disegni e grafiche che fanno parte della Collezione di Rolando e Siv Pieraccini.
Giovanni Battista Tiepolo, il grande artista veneziano che con la sua grazia pittorica e la sua forza immaginativa divenne protagonista delle corti del '700, aveva uno spiccato talento anche nel creare "in piccolo" e rigorosamente in bianco e nero. Proprio nell'arte dell'incisione, Giovanni Battista Tiepolo (1696 - 1770), raggiunse livelli di altissima qualità tecnica ed espressiva, codificando una sua personale originalità.
L'incisione fu per Giambattista un'arte coltivata in maniera molto riservata, anche se vi infuse un grande impegno, arrivando a una serie d'opere di straordinario interesse iconografico. Si tratta di una produzione non destinata al mercato: fu, infatti, il figlio Giandomenico a pubblicare per la prima volta l'opera incisoria del padre dopo la sua scomparsa. Unanime è stato il riconoscimento critico della straordinaria felicità tecnica del Tiepolo: "L'artista sembra non conoscere indecisione e traduce in una sorta di diagramma lineare l'impulso creativo più intimo e profondo, tale da esaltare gli effetti di una luminosità vibrante che pervade scenari misteriosi" (C. Tonini).
Caratteristiche che vengono testimoniate dai Capricci, divertissements con suggestioni letterario-filosofiche e un repertorio di figure misteriose ed inquietanti. Alla mostra contribuiscono i figli Giandomenico e Lorenzo. La levità del tocco grafico di Giambattista lascia posto nell'opera del figlio Giandomenico ad un uso sapiente della tecnica dell'acquaforte, che talvolta sfiora effetti virtuosistici, mentre Lorenzo mostra di aver raggiunto un alto magistero tecnico nell'uso del chiaroscuro a traduzione dei valori cromatici.

Museo Sinebrychoff

2 giugno - 4 settembre

sinebrychoffintaidemuseo.fi/en/

 

Pubblicità

 

Eventi