long_banner5.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano

Pubblicità

Advertisement

Corrivo

Galleria Massenzio Arte - Roma

Palindromi

Image

Installazioni fotografiche di Erika De Martino

L’Associazione Culturale Massenzio Arte presenta dal 7 al 21 giugno, presso la Galleria Massenzio Arte, la Mostra “Palindromi”, con istallazioni fotografiche di Erika De Martino, ispirate alla Finlandia.
Il paesaggio finlandese scrutato col microscopio e col telescopio alla ricerca di cifre e codici interni alla natura, e alle sue misteriose corrispondenze con la pellicola sensibile dell'animo che osserva. I frammenti visivi diventano micro-architetture in un’area definita, ma allo stesso tempo infinita, moltiplicata dallo specchio e contaminata dalle riflessioni dell’intorno e dell'occhio che guarda.
Erika De Martino, architetto e fotografa, vive a Helsinki dal 2006. Sue foto sono state esposte in Cina, Russia e Finlandia, e ha preso parte alla Biennale del Baltico a San Pietroburgo nel 2010 e alla Biennale d'arte di Venezia nel 2011.

Via del Commercio 12, Roma
Inaugurazione 7 giugno ore 18
Orario mostra: lun-sab ore 16-19
Tel e fax 06 83086162 – 3289232342
Ingresso libero

 

Pubblicità

 

La Rondine - RSS Feed

La Rondine

Rondine
La Rondine

Cari lettori, stiamo rinnovando il nostro sito. Pertanto nelle prossime settimane La Rondine non sarà sempre accessibile e potra' presentare delle anomalie grafiche o di funzionamento. Ci scusiamo per gli inconvenienti.

Ultime notizie
Dai confini dell'impero 19
di Luigi G. de Anna   

Image

La Melissa di oggi e l’Ifigonia di ieri

Quasi dieci anni fa veniva pubblicato il romanzo di Melissa P., 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire, che poi uscirà dalla Loki nella traduzione di Laura Lahdensuu. La comparsa sul mercato librario finlandese di un romanzo italiano è sempre un fatto culturale rilevante, dato che qui si traducono in media non più di tre romanzi italiani l'anno. E' quindi logico chiedersi quali siano i criteri di scelta adottati dagli editori.

Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 18
di Luigi G. de Anna   

Image

Culatello o renna: chi mangia meglio? È una questione di identità

Un amico italiano, di passaggio da Turku, mi chiede dove può mangiare del “buon cibo finlandese”. Domanda che di solito mi mette in imbarazzo, perché nei ristoranti di Turku si può mangiare all’italiana, alla francese, alla turca, alla cinese, alla thailandese e così di pagina d’atlante in pagina, ma i piatti tipici finlandesi chi li prepara?

Leggi tutto...
 
Psycho-matka a Tropea
di Francesco Benedetti   
Image
 
Un albergo da incubo per un gruppo di finlandesi in vacanza in Calabria
 
 
Gentile Direttore,
 
vorrei fare partecipe Lei personalmente, ma anche i lettori della Rondine di un fatto spiacevole accadutomi a fine maggio a Tropea, noto centro della Calabria. Il programma di uno dei tanti viaggi che da tempo organizzo per turisti finlandesi, per far loro conoscere e toccare con mano il bello e il buono ancora rimasti in Italia, prevedeva a maggio un soggiorno di due notti a Isola Capo Rizzuto e tre notti a Tropea. Le prime due notti siamo stati benissimo, in una cornice naturale quasi tropicale. Lo stesso dicasi per Tropea, bellissima, antica cittadina arroccata sul Mar Tirreno, solo che la disavventura accadutaci difficilmente riusciremo a cancellarla dalla mente.
Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 17
di Luigi G. de Anna   
Image
 
Donne tailandesi in Finlandia: il profumo dell’ultimo giorno
 
In una mia recente Lettera dai Confini ho ricordato il “Giardino delle rose”, la casa di assistenza per anziani di Turku. Oggi devo fare un passo più avanti. Stamani ho accompagnato Anong alla casa per malati terminali Karinakoti di Hirvensalo, un’isola vicino la città, dove è ricoverata O., una delle sue migliori amiche. L’hanno portata lì perché la sua vita è arrivata al suo limite estremo. E’ malata terminale di cancro. Ha 42 anni.
Leggi tutto...
 
Finlandia, terra di poeti, aforisti e traduttori
di Nicola Rainò   

Image Thule, sulla carta marina di Olao Magno

"Poeti e aforisti in Finlandia": sbuffi, per dissipare qualche fumo di troppo
 
Durante l'Helsinki Caffè, bellissima iniziativa dedicata alla Finlandia da Iperborea tra maggio e giugno, a Milano, si è dato spazio a varie iniziative editoriali italiane che hanno come oggetto la cultura finlandese. Se l'interesse per i romanzi è ormai un fatto consolidato, dopo l'onda lunga lanciata proprio dall'editore Iperborea nel 1987, meno scontata è la presenza di editori che pubblicano anche testi poetici.
Leggi tutto...
 
"Quando i colombi scomparvero" di Sofi Oksanen
di Viola Parente-Capková   
Image
 
"Presto non ci saranno più testimoni oculari, saranno solo i libri a testimoniare di quel sadismo"
 
Esce in versione italiana l'ultimo romanzo di Sofi Oksanen, "Quando i colombi scomparvero", pubblicato da Feltrinelli. Ultimo di una serie di romanzi dell'ultimo decennio nei quali la storia europea, più o meno lontana, viene analizzata esplicitamente dal punto di vista delle donne. Un approccio che permette non solo una nuova prospettiva sugli eventi storici, ma soprattutto la radicale messa in discussione dell’“universalità” del punto di vista maschile.
Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 16
di Luigi G. de Anna   

Image

In mare i Saraceni! Il ritorno del purismo

L’impudenza degli anti-Grillini non ha limiti. I media, notoriamente spregiatori del verbo pentastellare, hanno nei giorni scorsi ampiamente ironizzato sulla denuncia fatta dai presentatori della Legge n. 1407 sulla difesa dei prodotti agro-alimentari, appartenenti appunto a questo movimento. La proposta riguarda la minaccia rappresentata per i nostri cereali da un Paese a noi nemico. Bisogna dire pane al pane e grano al grano. Il testo dei 14 deputati grillini, là dove conclamava che “un terzo della pasta venduta in Italia è prodotto con grano saraceno” giustamente denunciava la minaccia rappresentata dalla Saracenia.

Leggi tutto...
 
"Ancora imparo"
di Redazione   

Image

Pubblicata una Festschrift in onore di Rolando Pieraccini

Giovedì 27 marzo, nella Biblioteca di Rikhardinkatu a Helsinki, è stata presentata una Festschrift per certi versi eccezionale, come ha sottolineato il Prof. Paavo Castrén, dell’Università di Helsinki, nella sua puntuale presentazione del volume di fronte a un folto pubblico, alla presenza dell'Ambasciatore d'Italia, Giorgio Visetti, dei professori emeriti Matti Klinge, Ville Helander, Simo Paavilainen, Anto Leikola e Eva Margareta Steinby, dei poeti Jouni Inkala e Sirkka Turkka, del critico Pekka Turkka, degli artisti Juhani Linnovaara, Paul Osipow, Heikki Kukkonen. 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 40 - 52 di 257

Eventi

Morto lo scrittore Veijo Meri

Image

(Viipuri, 31.12.1928 – Helsinki, 21.6.2015)

È morto all'età di 86 anni, dopo una lunga malattia, il romanziere e drammaturgo e saggista Veijo Meri. Autore prolifico, le sue opere sono state tradotte in tutto il mondo, dal primo romanzo La corda di Manila (1957) a Pari e patta (1961) a Ritratto di donna su uno specchio (1963) a Il figlio del sergente (1971), grazie al quale vinse il Premio letterario del Consiglio nordico. Ha vinto il Premio Finlandia per sette volte, dal 1958 al '76.
L'ultimo suo romanzo, L'estate di un giocatore di hockey su ghiaccio (1980) ha avuto anche una versione cinematografica. Come altre sue opere, la storia è ambientata nella provincia di Hämeenlinna, dove si era trasferita la sua famiglia quando lui era ancora un adolescente. Il padre era un ufficiale dell'esercito, e alle sue memorie in parte si ispirò per una parte del suo lavoro.
Nella sua formazione, hanno contato molto la moderna letteratura americana, autori come Hemingway e Chandler, come pure certa letteratura giapponese, da cui ha ereditato una straordinaria, efficacissima concisione nell'uso della lingua, tanto da diventare un punto di riferimento fondamentale per la prosa più raffinata del nostro tempo. Un nome su tutti: Kari Hotakainen.

 

Pubblicità

Advertisement

Eventi

Eventi

Pubblicità

Advertisement