bann_case1.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano

Pubblicità

Advertisement

Corrivo

Image

È morta Seita Vuorela

Muore a 44 anni una delle più più interessanti scrittrici della sua generazione. Seita Vuorela (nota in precedenza col cognome Parkkola) aveva visto i suoi tre romanzi tradotti in diverse lingue, tra cui l'italiano. L'editrice San Paolo aveva pubblicato i suoi primi due, intitolati "L'ultima possibilità" (2011) e "Le vetrine del Paradiso" (2012).

Una scrittrice raffinata, che scriveva al mondo degli adolescenti pensando a gente matura. I suoi protagonisti vivono in mondi al limite, tra famiglie disgregate e aggregazioni pericolose, vicine alla criminalità. Ma come tutti i ragazzi sanno inventarsi delle possibilità, ricorrendo all'intelligenza, alla magia se occorre, sempre alla creatività. Mai si ha, leggendola, l'impressione di avere davanti un'educatrice. Un'infiltrata, se mai, in mondi che doveva conoscere perfettamente, dall'interno. Da qui una senzazione di verità, che la rende rara e preziosa.

Intervistata, tempo fa, aveva detto: "Non me ne andrò mai del tutto. Sono una scrittrice, io." Vero. Ma ogni volta, quando uno scrittore se ne va, perdiamo un pezzo del nostro mondo migliore.

 

 

Pubblicità

 

La Rondine - RSS Feed

La Rondine

Rondine
La Rondine

Cari lettori, stiamo rinnovando il nostro sito. Pertanto nelle prossime settimane La Rondine non sarà sempre accessibile e potra' presentare delle anomalie grafiche o di funzionamento. Ci scusiamo per gli inconvenienti.

Ultime notizie
Finlandia, terra di poeti, aforisti e traduttori
di Nicola Rainò   

Image Thule, sulla carta marina di Olao Magno

"Poeti e aforisti in Finlandia": sbuffi, per dissipare qualche fumo di troppo
 
Durante l'Helsinki Caffè, bellissima iniziativa dedicata alla Finlandia da Iperborea tra maggio e giugno, a Milano, si è dato spazio a varie iniziative editoriali italiane che hanno come oggetto la cultura finlandese. Se l'interesse per i romanzi è ormai un fatto consolidato, dopo l'onda lunga lanciata proprio dall'editore Iperborea nel 1987, meno scontata è la presenza di editori che pubblicano anche testi poetici.
Leggi tutto...
 
"Quando i colombi scomparvero" di Sofi Oksanen
di Viola Parente-Capková   
Image
 
"Presto non ci saranno più testimoni oculari, saranno solo i libri a testimoniare di quel sadismo"
 
Esce in versione italiana l'ultimo romanzo di Sofi Oksanen, "Quando i colombi scomparvero", pubblicato da Feltrinelli. Ultimo di una serie di romanzi dell'ultimo decennio nei quali la storia europea, più o meno lontana, viene analizzata esplicitamente dal punto di vista delle donne. Un approccio che permette non solo una nuova prospettiva sugli eventi storici, ma soprattutto la radicale messa in discussione dell’“universalità” del punto di vista maschile.
Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 16
di Luigi G. de Anna   

Image

In mare i Saraceni! Il ritorno del purismo

L’impudenza degli anti-Grillini non ha limiti. I media, notoriamente spregiatori del verbo pentastellare, hanno nei giorni scorsi ampiamente ironizzato sulla denuncia fatta dai presentatori della Legge n. 1407 sulla difesa dei prodotti agro-alimentari, appartenenti appunto a questo movimento. La proposta riguarda la minaccia rappresentata per i nostri cereali da un Paese a noi nemico. Bisogna dire pane al pane e grano al grano. Il testo dei 14 deputati grillini, là dove conclamava che “un terzo della pasta venduta in Italia è prodotto con grano saraceno” giustamente denunciava la minaccia rappresentata dalla Saracenia.

Leggi tutto...
 
"Ancora imparo"
di Redazione   

Image

Pubblicata una Festschrift in onore di Rolando Pieraccini

Giovedì 27 marzo, nella Biblioteca di Rikhardinkatu a Helsinki, è stata presentata una Festschrift per certi versi eccezionale, come ha sottolineato il Prof. Paavo Castrén, dell’Università di Helsinki, nella sua puntuale presentazione del volume di fronte a un folto pubblico, alla presenza dell'Ambasciatore d'Italia, Giorgio Visetti, dei professori emeriti Matti Klinge, Ville Helander, Simo Paavilainen, Anto Leikola e Eva Margareta Steinby, dei poeti Jouni Inkala e Sirkka Turkka, del critico Pekka Turkka, degli artisti Juhani Linnovaara, Paul Osipow, Heikki Kukkonen. 

Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 15
di Luigi G. de Anna   
Image
 
Il mito del welfare in Finlandia: anziani, poche rose, tante spine
 
La Scandinavia, si sa, è la patria d'origine del welfare. Già prima della seconda guerra mondiale qui si raggiunsero gli standard più elevati del mondo riguardo all'assistenza medica, all'istruzione scolastica e alle attività di utilità sociale. Negli ultimi due decenni però, soprattutto in Svezia e in Finlandia, a causa delle ricorrenti difficoltà economiche, lo stato e i comuni hanno dovuto attuare tagli sostanziali a questo sistema assistenziale.
Leggi tutto...
 
L'artista è nudo: o il trionfo dell'arte barbarica
di Milan Nápravník   

Image

Di quello e di nuovo con lo sguardo puntato lontano...

Ai prospettori dell'oro del tempo ... Una volta, non ricordo più in quale anno, ma comunque molto tempo fa, saranno passati una trentina di anni, visitai a Kassel, nella Germania settentrionale, la mostra periodica “Documenta”, dove l'allora cosiddetto “artista d'azione”, Joseph Beuys, mostrava ad un pubblico disorientato la sua già notoria “Honigpumpe” (Pompa di miele), un dispositivo dall'aspetto poco gradevole ed emotivamente depauperante.

Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 14
di Luigi G. de Anna   
Image
 
Gli Alpini del Nord: storie e leggende
 
Dal 9 all’11 maggio scorsi a Pordenone si è tenuta la tradizionale adunata nazionale degli Alpini, organizzata dall’ANA, l’associazione che riunisci gli alpini in congedo. Le truppe da montagna italiane sono ben note per il loro cappello dalla foggia inconfondibile e per la penna, nera per soldati, sottufficiali e ufficiali inferiori e bianca per quelli superiori.
Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 13
di Luigi G. de Anna   
Image
 
Nel Paese delle bionde spopola Tom of Finland
 
Grazie ai francobolli, sappiamo che la Finlandia è una terra di omosessuali. Detto senza nessuna offesa, anzi, con una notevole ammirazione da antico filatelico. I francobolli sono stati la mia passione per molti anni. Era mio padre a raccoglierli ed io, da bambino, lo aiutavo a metterli in ordine negli album.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 40 - 52 di 253

Eventi

Milano, 20.5-5.6

I BOREALI

Image

I BOREALI è un festival ideato e organizzato dalla casa editrice milanese Iperborea, interamente dedicato alla cultura del Nord Europa. Dal 20 maggio al 5 giugno animerà diversi luoghi della città di Milano, fra i quali il Teatro Franco Parenti,  PAC, Piccolo Teatro, Spazio Oberdan, Museo di Storia Naturale, Orto Botanico di Città Studi, Teatro Filodrammatici, Biblioteca Sormani.
I BOREALI propone 15 giorni di incontri con scrittori, registi, intellettualinordici e taliani, concerti ed eventi legati alla musica nordica, una rassegna di cinema, workshop, corsi di lingua, performance, seminari, teatro, coinvolgendo 62 ospiti, 12 sedi, 45 incontri, 44 partner.

http://iboreali.com/incontri/
 

 

Pubblicità

Advertisement

Eventi

Villa Lante al Gianicolo
Merc. 27 maggio ore 19

Image

Le sonate di Brahms

Due rinomate musiciste finlandesi, la violinista Sirkka-Liisa Kaakinen e la pianista Tuija Hakkila della Sibelius Academy, presentano l’integrale delle sonate per violino e pianoforte di Brahms nella splendida loggia di Villa Lante al Gianicolo.
Le tre Sonate per violino e pianoforte, frutto compiuto della matura creatività brahmsiana, vengono affiancate al giovanile Scherzo in Do minore per lo stesso organico composto per un’opera "a più mani“, la Sonata FAE; l’ingenuità della composizione del musicista ventenne, ricca di spunti felici ed esuberanti, si specchia nella poetica matura delle tre Sonate, che riflettono le caratteristiche fondamentali di una poetica originale pervasa dal continuo riferimento allo spirito dei Lied e al suo senso intimo e dolcemente affettuoso.

Programma:
Sonata no.1 in sol maggiore op. 78 (Pörtschach 1878/79)
Sonata n.2 in La maggiore op. 100 (Thun 1886)
Scherzo in do minore WoO 2 (Düsseldorf 1853)
Sonata no. 3 in re minore op. 108 (Vienna 1888)

Villa Lante al Gianicolo
Passeggiata del Gianicolo 10 - Roma

tel. +39.328.6294500
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
www.orecchiodigiano.net

 

Eventi

Pubblicità

Advertisement