bann_case2.jpg

Percorsi

Poster Lettere al direttore
Dite la vostra
Poster Forum
Dialogo con i lettori
Poster La mia finlandia
Foto, racconti, memorie
Poster Fin Ciak
Video, clip, interviste
Poster Teatro Finlandese
Testi in traduzione italiana
Poster Guida
Indirizzi utili in italiano

Pubblicità

 

Corrivo

Image

Nuovo Museo della città di Helsinki

In un angolo della Piazza del Senato della capitale finlandese, nella suo cuore storico, nasce un nuovo punto focale, il Museo di Helsinki, dove tornano le storie della città e dei suoi abitanti. Il Museo venne creato originariamente nel 1906, ma si riapre dopo 18 mesi di ristrutturazioni e modifiche di grande impegno.
I visitatori potranno accedere a edifici di grande valore storico e culturale, che fino ad ora erano stati utilizzati come uffici. Il museo comprende la mostra Città dei Bambini presso la Casa Sederholm e i deliziosi cortili interni del quartiere Tori diventano anche parte dell'esperienza museale. Il Museo della Città di Helsinki è l'unico al mondo che si concentri esclusivamente sulla città. Le esperienze personali e la vita quotidiana degli abitanti sono evidenziate riflettendosi in oggetti del museo e fotografie. Un involucro di caramella, un letto cigolante a molle e una foto di una casa con giardino in un sobborgo diventano preziosi reperti nel museo.
Il programma inaugurale del Museo è stato progettato per riportare in vita la storia urbana, dando la sensazione ai visitatori di viaggiare nel tempo, con spazi in cui calarsi e visioni interattive.

Image

L'ingresso è sempre gratuito.
Quattro altre sezioni – la Villa Hakasalmi, la Casa della Borghesia, il Museo delle Case dei Lavoratori ed il Museo dei Tram, fanno parte integrante del complesso, le cui collezioni includono circa un milione di fotografie e 450.000 oggetti. Inoltre, il museo contribuisce alla tutela di edifici ed ambienti di valore storico culturale, e funziona come il museo regionale della Uusimaa Centrale.
La nuova struttura si apre il 13 maggio, con una ristrutturazione progettata dallo studio Davidsson Tarkela; l’interno del museo è stato progettato da Kakadu Oy mentre la sua nuova identità visiva è stata realizzata dall’agenzia di design Werklig. (G. Nitti)

Orario d'ingresso dal 13 maggio: lun-ven 11-19, Sab-dom 11-17; gruppi di bambini e studenti anche 9-11 nei giorni feriali.
Aleksanterinkatu 16, Helsinki. Tel. +358 9 310 36630
www.helsinkicitymuseum.fi

 

La Rondine - RSS Feed

La Rondine

Rondine
La Rondine

Cari lettori, stiamo rinnovando il nostro sito. Pertanto nelle prossime settimane La Rondine non sarà sempre accessibile e potra' presentare delle anomalie grafiche o di funzionamento. Ci scusiamo per gli inconvenienti.

Ultime notizie
Dai confini dell'impero 31
di Luigi G. de Anna   

Image
 
Hannele e il boia
 
La lettura del giornale (ebbene, leggo ancora il giornale, quello fatto di buona carta) riserva informazione, sorprese, e qualche volta ci lascia con la bocca amara. Qualche giorno fa dunque ho letto dell’esecuzione di dieci stranieri in Indonesia, condannati per droga. Notoriamente le pene nel Sud-est asiatico per chi traffica in stupefacenti sono severissime, e queste esecuzioni, peraltro messe in atto dopo molti anni dalla condanna, hanno la funzione, o dovrebbero averla, di deterrente.
Leggi tutto...
 
"The Dawn": un’alba lunga dieci anni
di Giacomo Bottà   

Image

Intervista a Luca Sturniolo al suo primo album da solista

Da qualche settimana Luca Sturniolo, che avevamo già intervistato su la Rondine due anni fa, ha pubblicato The Dawn, il suo primo album solista. Il disco raccoglie 12 canzoni dominate dalla sua voce potente e dalla chitarra acustica, che spaziano dalla psichedelia all’hard rock, dal prog alla west-coast americana. Un disco piacevolmente datato, che potrebbe essere uscito direttamente dagli anni settanta, sia per le sonorità, che per la copertina, dove Luca sfoggia una capigliatura e una camicia leopardata che farebbero invidia a Michael Monroe.

Leggi tutto...
 
Salone Internazionale del Mobile 2015 a Milano
di Riikka Soini-Ferraguto   

Image Lampade Innolux

Una vetrina e un trampolino di lancio per il design finlandese

Il Salone Internazionale del Mobile a cui si aggiunto nel 1989 il Salone Internazionale del Complemento d'Arredo è arrivato alla 54° edizione nazionale e alla 37° edizione internazionale. È nato nel 1961 con lo scopo di promuovere le esportazioni italiane di mobili e ha divulgato con successo nel mondo la qualità del prodotto italiano.

Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 30
di Luigi G. de Anna   

Image

Ghiaccio bollente: i facili amori al Nord, tra miti e speranze

Il Nord è stato da sempre considerato essere una terra privilegiata di facili amori. O meglio così si è creduto per secoli. Le descrizioni relative alla disponibilità delle nordiche non mancano, a cominciare da quelle lasciate dai viaggiatori arabi che ebbero la ventura di incontrare le tribù variaghe della Russia, per finire con i vari film che agli inizi degli anni Sessanta lanciarono il mito della donna svedese libera e disinibita.

Leggi tutto...
 
Esce "Settentrione" 26 (2014)
di Redazione   

Image

Sull'ultimo numero della rivista: viaggiatori, cercatori d'oro, Dante e Garibaldi

E’ appena uscito, con leggero ritardo, il numero 26 (2014) della Rivista di studi italo-finlandesi Settentrione. La costanza della redazione (Luigi G. de Anna e Lauri Lindgren, cui si è aggiunta negli ultimi anni Rosella Perugi) è ammirevole. Da più di un quarto di secolo pubblicano quella che è non solo la più vecchia rivista di italianistica (ma non solo di questa) dei Paesi nordici, ma l’unica della Finlandia.

Leggi tutto...
 
Dai confini dell'impero 29
di Luigi G. de Anna   

Image

Tiziano Terzani: ascoltare, per capire

Non si era ancora placata l’onda emotiva dei fatti di Parigi che a Copenaghen e poi a Tunisi nuovi attentati riportavano alla ribalta il problema dei conflittuali rapporti tra Occidente e mondo islamico. Poiché l’uomo d’oggi ha la memoria corta, dobbiamo ricordare che un turning point fondamentale nella storia di questi drammatici rapporti è rappresentato dall’11 settembre del 2001. L’attacco alle Twin Towers, con la loro visione in diretta televisiva, fece proclamare a George W. Bush la guerra “totale” al terrorismo, che iniziò col bombardamento dell’Afghanistan e dei talebani che però, con quell’attentato, non c’entravano nulla.

Leggi tutto...
 
"Bella come una statua"
di Nicola Rainò   

Image

Sculture neoclassiche nordiche nel Museo Sinebrychoff. Intervistiamo la curatrice, Claudia De Brün

La mostra di sculture di autori nordici, finlandesi e danesi prevalentemente, insieme con copie di sculture greco-romane portate in Finlandia come ricordi del Grand Tour ottocentesco, sono un'occasione per riflettere sulla diffusione universale di uno stile, e sulla sua importanza in un paese, la Finlandia, che ne ha fatto anche il suo stile monumentale. Ringraziamo la curatrice della mostra, Claudia De Brün, che ha accettato di raccontare come è nata la mostra e che senso ha questo ideale di bellezza classica per i tempi che viviamo.

Leggi tutto...
 
Pertti Kurikan Nimipäivät
di Giacomo Bottà   

Image
 
Disabili, ma non solo, sul palco dell'Eurovision 2015. Per vincere cosa?

Quando nel 2006 i Lordi si assicurarono la partecipazione al festival canoro Grand Prix d’Eurovision, vincendo la finale del concorso finlandese, ero su un traghetto per Stoccolma e vedevo la televisione disturbata. Le maschere mostruose dei componenti del gruppo, che conoscevo a malapena, risultavano ancora più bizzarre e pensavo che sarebbe finita come al solito con un ‘Finland zero points’. ‘Finland zero points’ è stato per anni il mantra autoironico e complessato delle partecipazioni finniche al festival.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 40 - 52 di 262

Pubblicità

Image

Viaggi frizzanti, assaggi inebrianti

 

Eventi

Helsinki - Suvilahti

20-30 maggio

Image

The Visitors

Terza edizione del Festival transculturale The Visitors organizzato da Catalysti, il network che si propone di promuovere la collaborazione di artisti di ogni cultura in Finlandia. Dieci giorni in cui si possono vedere mostre d'arte contemporanea, assistere a film ed esibizioni acrobatiche, ascoltare musica dal vivo: tutto alla Kattilahalli di Suvilahti, dal 20 al 30 maggio.

Le opere esposte nelle mostre sono di Ana Parra, Anna Ruth, Ava Grayson, Curt Richter, Egle Oddo, Erika De Martino, Fatmir Mustafa, Marek Pluciennik, Oliver Whitehead, Roberto Pugliese, Sepideh Rahaa, Victor X.
L'evento è curato da Marek Pluciennik e prodotto da Paola Livorsi.

Suvilahti, Kattilahalli
Sörnäisten rantatie 22, Helsinki

http://www.catalysti.fi/events/visitors-ed3

 

Pubblicità

 

Eventi

Quirinetta di Roma, 11 giugno ore 22

Image

I Liima in concerto

La band finno-danese  arriva  in Italia al Quirinetta Caffè Concerto per presentare l’album di debutto.
Composto durante quattro settimane di residenze tra Finlandia, Berlino, Istanbul e Madeira e registrato dal vivo senza sovraincisioni al Vox-Ton studio di Berlino in soli 3 giorni, è un lavoro in cui ogni brano porta con sé una parte delle città che la band ha attraversato. Una sorta di racconto in musica dell’Europa. Ogni residenza, infatti, si è conclusa con un live show durante il quale i Liima hanno presentato in anteprima al pubblico in sala i brani appena composti. La band ha trovato così la propria identità nella spontaneità della scrittura e dell’esecuzione, in un arco di tempo molto limitato. Da un semplice set-up live – con sintetizzatori, campionatori di batteria, voce, chitarre e basso – i quattro hanno attinto la propria dinamica creativa giocando con l’intuizione e riuscendo a dare forma alle proprie idee.

Dopo aver attraversato mezza Europa, la carica live dei Liima (formati dal  percussionista finlandese Tatu Rönkkö e da Mads Brauer, Casper Clausen e Rasmus Stolberg, membri della band danese Efterklang) arrriverà al Quirinetta di Roma l’11 giugno.

Teatro Quirinetta
Via Marco Minghetti, 5
00187 Roma
+39 06 69925616
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
apertura botteghino ore 20.00
biglietto di ingresso 12,00€